Caricamento

Trova il tono di voce del tuo brand!

Voci nella testa,
voci contro il tempo
Che riempiono la vita restando nel silenzio
Voci che non sento più
Voci che sai solo tu
Manca la tua voce, sai…

Zucchero

Se vogliamo esser ascoltati dai nostri clienti, non bisogna alzare il volume,
ma bisogna sintonizzarci sulla giusta frequenza, far vibrare le corde giuste e suscitare Emozioni.

Siamo nel 2021 il rumore di fondo, della nostra società, è assordante, verrebbe da gridare, poi ad un tratto, da lontano una costante musica flebile attira la nostra attenzione, tutti tendono l’orecchio incuriositi:
il volume più basso si fa spazio tra le grida e ammutolisce il frastuono!
Questo è l’ardore con cui la coerenza di “un tono di voce” aziendale deve sbaragliare la concorrenza!

Scopri chi sei e metti un po' di te in tutto quello che fai, così costruirai un brand umano per clienti umani.

La nostra azienda è un Brand:
ha un nome, un aspetto grafico, un tono di voce (Tone of voice) e molto di più!
La nostra “voce” rappresenta la personalità e i valori fondanti,
Il “tono” ci indica come utilizzarla in ogni circostanza.
il tono di voce è il punto di incontro tra chi siamo e chi vogliamo raggiungere.

Useresti un testo farcito di neologismi (es.: Ciaone, customizzare, webete) per vendere un apparecchio acustico a degli anziani?
Suppongo di no! Anche se ti sentissero farebbero seria difficoltà a capirti.
Questo perché sentire e capire son due fattori ben distinti.
Tu non vuoi solo farti sentire dai tuoi clienti ma vuoi farti capire, magari in maniera piacevole.

Come?

Dobbiamo parlare la lingua più vicina ai nostri clienti e non quella più vicino a noi.
Il tono di voce ci aiuta a stabilire come utilizzare: la lingua, le parole, la punteggiatura, il livello culturale e tanto altro.

A seconda dell’empatia che vuoi istaurare con i tuoi clienti il tono può essere:
  • freddo
  • neutro
  • caldo
  • colorato
Tra un tono e l’altro ci sono indubbiamente molte sfumature, ma questi sono i “Toni primari”.
Una volta trovato il tuo tono, non perdere l'occasione di utilizzarlo in ogni contesto.
Devi cucirtelo addosso!
I tuoi clienti devono associarlo a te, solo a te! E imparare a riconoscerlo tra mille!

Un post dell’agenzia funebre Taffo, non si confonde con nessun’altra agenzia competitor.
Quell’ironia, quell’irriverenza è solo loro!

Ti mosto qualche esempio di come parlare ai clienti anche in piccoli contesti digitali quotidiani: nella pagina 404 e nel modulo di contatto del tuo sito.
Es.
Errore pagina 404
Un Birrificio (target clienti anni 80-90)
  • Tono di voce colorato (Ironico): Ti sei perso nelle tue ricerche? Smetti di bere avanti al pc e comincia a bere da noi!
  • Tono di voce caldo (Amichevole): Sorry the beer is in another Castle *Riferimento culturale al gioco Super Mario noto per quel target di età.
  • Tono di voce freddo: Errore 404: Il percorso di ricerca da lei eseguito non è corretto. La invitiamo a verificare l’URL digitato.
Es.
Modulo di contatto
Impresa Edile
  • Tono di voce caldo (colloquiale): Ehilà! Benvenuto! È un vero piacere vederti nel mio sito. Ti sono piaciuti i miei lavori? Cosa posso fare per te? Lasciami pure i tuoi dati e sarò ben felice di ricontattarti. [MODULO Come ti chiami? -Dove posso contattarti? -Qual è la tua esigenza?]
  • Tono di voce neutro (onirico): Costruiamo castelli in aria con i piedi per terra! Contattaci pure per ulteriori informazioni. [MODULO NOME – COGNOME – INDIRIZZO MAIL]
  • Tono di voce freddo (istituzionale): NOME-COGNOME-MAIL-TESTO-P.IVA Verrà ricontatto da un nostro operatore entro 48 ore.
Quindi? Come parla il tuo brand? Parliamone!

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su email